domenica

Santo 26 maggio: solennità del Corpus Domini

Il centro e la fonte di tutta la vita cristiana è l'Eucaristia. È in lei che è l'intero tesoro spirituale della Santa Chiesa, in Cristo stesso. Pertanto, oggi, quando parliamo del Santo del giorno, ricordiamo la solennità del Corpus Domini. Scopri il santo e la preghiera per oggi!



Santo 26 maggio


Nel tredicesimo secolo sorse la festa del Corpus Domini. Ciò avvenne nella diocesi di Liegi, in Belgio, e fu un'iniziativa della suora Juliana de Mont Cornillon. Aveva visioni in cui Cristo stesso gli chiedeva di celebrare una festa liturgica che veniva celebrata ogni anno in onore della Santa Eucaristia. E fu così che quando parlavamo del santo del 26 maggio cominciammo a parlare della Solennità del Corpus Domini.



La festa del Corpus Domini si svolge ogni anno e si svolge come celebrazione in cui, in modo solenne, la Chiesa si erge per commemorare il Santissimo Sacramento dell'Eucaristia. Questo è l'unico giorno dell'anno in cui il Santissimo Sacramento dell'Eucaristia viene portato in processione per le strade.



Nella festa celebrata in questo giorno, che rappresenta il santo di oggi, i fedeli ringraziano e lodano Dio per il dono inestimabile dell'Eucaristia. Questo è fatto, perché è attraverso di lui che il nostro Signore è reso presente come cibo e anche come rimedio per le nostre anime.



Nella storia ci dice che una volta, quando Padre Pietro di Praga, di Boemia, posto per celebrare una messa nella cripta di Santa Cristina, nella città di Bolsena, in Italia, avvenne un miracolo eucaristico. Dall'ospite consacrata cominciarono a vedere gocce di sangue che cadevano sul caporale dopo aver dato la consacrazione. Alcuni dicono che questo è accaduto perché quel prete avrebbe dubitato della presenza reale di Cristo nell'Eucaristia.



Quindi Papa Urbano IV, che viveva ad Orvieto, vicino a Bolsena, dove abita San Tommaso d'Aquino, ordinò che Il vescovo Giácomo portò le reliquie nella sua città, che fu fatta in processione. Quando le reliquie arrivarono per incontrare il Papa, pronunciò le parole "Corpus Christi".L'11 agosto 1264, il Papa approvò la Bolla "Transituro del Mondo", dove fu prescritto che sempre il giovedì dopo l'ottava di Pentecoste si celebrasse ufficialmente la celebrazione in onore del Corpo. di Nostro Signore.


Santo 27 maggio: Sant'Agostino di Canterbury



Preghiera per il santo del giorno



Dopo la ufficializzazione, la festa del Corpus Domini è stata celebrata ogni anno il primo giovedì dopo la domenica della Santissima Trinità. Pertanto, oggi, quando pensiamo al santo del giorno, per questa festa torniamo alle nostre preghiere.



Nella festa del Tuo Corpo e Sangue



Dacci Signore di



sicuri della vostra presenza



nei doni eucaristici!



in occasione della festa della vita,



Questo dovrebbe essere ogni Eucaristia,



Insegnaci Signore



la comunione con i fratelli,



Radicato nella unità sacramentale.



ci insegna che non è mai comprensibile



Celebrando il gesto che significa



sacrificio e dono della vita,



l'unione con Cristo e con gli altri



E divisioni adottive,



Coltiva la discordia e mantieni la disuguaglianza!



Viviamo ogni Eucaristia



Come attori impegnati



Prigionieri della Tua presenza



E non come semplici spettatori!


Santo del giorno 28 maggio: Saint Germain

Share this